Sanità, è emergenza medici: ne mancano almeno 16mila

Servono medici ed infermieri, in tutto il Paese. E se il calcolo del fabbisogno consegna una fotografia preoccupante il quadro e’ allarmante al Sud. Qui il blocco del turn-over, cioè l’impossibilità di procedere con le assunzioni, ha reso la situazione ancora più critica.
Oggi ci sono le condizioni per assumere e bisogna farlo.
Per alleggerire il peso di medici costretti a turni insostenibili, per garantire più prestazioni ai cittadini.
Per abbassare l’eta media dei medici e per esaltare la collaborazione fra le generazioni.
L’esperienza di chi c’e’ e l’entusiasmo dei più giovani è soluzione vincente.